it.inspirationclassic.com

Cinque modi per rovinare il caffè Più una confessione sorprendente da un barista principale

Recentemente ci siamo seduti il maestro barista Giorgio Milos (sì, è altrettanto carismatico come la sua foto) all'inaugurazione del nuovo illy Caffe a San Francisco per prendere in giro il cervello su tutto ciò che è caffè. Abbiamo parlato delle cose migliori che accadono oggi nel caffè (suggerimento: ha a che fare con più caffè che ascoltano i loro clienti!) E il peggio. Ci ha dato alcune incredibili ricette per il nostro caffè espresso e un metodo semplice per la migliore birra fredda che puoi fare a casa. Ma soprattutto volevamo sapere che cosa rende un'ottima tazza di caffè e quali cose semplici potremmo sbagliare senza saperlo. Ecco i suoi cinque consigli per la tazza perfetta, un semplice incantesimo casalingo freddo e una confessione sorprendente.

Giorgio Milos

1. È nei fagioli .Lo sapevi che non esiste una cosa del genere come "chicchi di caffè espresso". Qualsiasi tipo di chicco di caffè può essere utilizzato per qualsiasi tipo di birra. "Espresso" si riferisce alla macinatura fine e non al fagiolo o all'arrosto stesso. Per quanto riguarda lo stoccaggio, l'esposizione all'aria può causare la dispersione degli aromi, quindi è importante mantenere i fagioli sigillati lontano da luce e umidità. Giorgio consiglia di tenere i tuoi fagioli in frigorifero piuttosto che nel congelatore per conservarli a lungo termine.

2. Controlla la tua temperatura .L'acqua bollente fa cattivo caffè. Le temperature più elevate attirano maggiormente i composti amari nei fagioli, motivo per cui le birre fredde (consigliate a 40 gradi Fahrenheit) sono sorprendentemente lisce. Mirare a 205 gradi Fahrenheit per una perfetta tazza di joe. Se non si dispone di un termometro o di un bollitore a temperatura controllata, lasciare riposare l'acqua un minuto dopo l'ebollizione prima di aggiungerlo ai terreni.

3. Temere il buio .Il caffè tostato è essenziale per sviluppare il suo sapore, ma la tostatura eccessiva può mascherare i fagioli di scarsa qualità. Evita i fagioli che sono molto scuri, lucenti e oleosi e mirano ai semi di media cottura per assicurarti di ottenere la migliore qualità possibile. Il suggerimento rapido di Giorgio: "Quell'incredibile odore di caffè nel supermercato in realtà significa che i fagioli stanno già degassando e peggiorando in termini di qualità."

4. "Origine singola" potrebbe rovinare l'industria del caffè .Usando solo fagioli monorigine, serve molto più caffè per far emergere tutti i sapori naturali. Quando si fondono i fagioli da più fonti, proprio come la miscela di vino del viticoltore, è possibile abbinare e mettere in risalto le diverse caratteristiche di diverse varietà. Questo significa che hai bisogno di molto meno caffè per preparare la tazza perfetta. Ad esempio, l'espresso illy che abbiamo provato utilizzava solo 7,5 grammi di terreno per preparare un espresso da un'oncia. In altri negozi che utilizzano fagioli a singola origine, tale numero può crescere fino a 18 grammi o più per estrarre lo stesso sapore. Usare più caffè significa una maggiore tensione al raccolto, che potrebbe avere un impatto sui coltivatori e sull'industria nel suo complesso.

5. Più forte non è necessariamente migliore .Ora che hai le chiavi della perfetta tazza di caffè (i chicchi migliori, la giusta temperatura, l'arrosto giusto per il tuo palato), non rovinare il tuo infuso rovesciandolo! Mentre le preparazioni fredde possono impiegare fino a 24 ore, un caffè espresso impiega solo 30 secondi. E se stai andando sulla stampa francese o sulla strada del sifone, rischi di lasciare i fagioli in acqua troppo a lungo e di estrarre quelle note amare che non vogliamo. Una volta raggiunto il tuo infuso ideale, rimuovi il liquido versandolo in una caraffa separata per conservare il caffè al massimo della perfezione.

Cold Brew Hack

Dal momento che il freddo è essenziale per l'estate, abbiamo chiesto come fare la migliore birra fredda da tenere in frigo a casa. Risulta, è più semplice di quanto pensassimo! Ecco l'unica equazione di cui hai bisogno: 80 grammi di caffè macinato medio più un litro di acqua, refrigerati per 12 ore. E voilà! La tua nuova soluzione per la caffeina estiva

La confessione di Giorgio

francis-francis-x9-iperespresso

Quindi come fa un barista maestro a prendere il caffè del mattino? Potresti essere sorpreso! Quando viene premuto (capito?), Giorgio ha confessato che ottiene il suo espresso mattutino da una macchina - la illy Francis Francis X9 iperEspresso Machine ($ 279), per la precisione. Ha spiegato che rendere la sua versione dell'espresso perfetto per prima cosa al mattino può richiedere più di un'ora. Le macchine devono essere accuratamente pulite e riscaldate e i fagioli perfettamente a terra. Tutto ciò richiede tempo, quindi la routine è più adatta al divertimento del fine settimana. Nelle mattine frenetiche, apre una capsula nella macchina, e in pochi secondi, ha una grande (se non Giorgio-perfetta) demitasse.

Qual è il tuo segreto per una perfetta tazza di caffè? Condividi con noi su Twitter @fijngenoegenandCo.