it.inspirationclassic.com

Questo Tumblr mostra la sorprendente mancanza di diversità nel cinema

Da oltre un secolo, Hollywood produce film d'ispirazione destinato a catturare la bellezza, la gioia e il dolore nella vita di tutti i giorni. Per quanto amiamo i nostri film preferiti, non possiamo fare a meno di notare che molti di loro non riescono a catturare le esperienze di vita di tutti spettatori, lasciando le voci di milioni di americani di diversa provenienza sottorappresentati. L'attore venezuelano-americano Dylan Marron rivela questa verità attraverso il suo Tumblr, Every Single Word, che estrae il dialogo di personaggi non bianchi dai film americani contemporanei per mostrare la loro mancanza di tempo sullo schermo. Il silenzio di questi personaggi parla di volumi.

Il modo in cui Marron interpreta il Moonrise Kingdom nominato all'Oscar entra in uno sconvolgente 10 secondi di dialoghi non essenziali per attori non bianchi. Mentre i fautori possono attribuire tali decisioni al tempo e al luogo in cui è ambientata una narrazione, è probabile che milioni di spettatori sotto-rappresentati rimangano impressi in maniera acida di questa dolce storia di formazione. Nella sua intervista a NPR, Marron afferma: "Penso solo che sia così insidioso, quando è in queste storie davvero ben raccontate che possiamo completamente dimenticare che tipo di codice stiamo assorbendo."

La scatola colpo d'ufficio Matrimonio Crashers fa meglio, ma a un magro 40 secondi di dialogo di caratteri non bianchi nella sua durata di due ore e otto minuti. Anche i film ambientati in mondi fittizi in cui l'accuratezza storica non può essere incolpata per mancanza di diversità continuano questa tendenza. Maleficent arriva a soli 18 secondi di dialogo da personaggi non bianchi.

dylan-marron

Le poche voci del non bianco del cinema i personaggi non sono caduti nel vuoto. Marron dice: "Questi video stanno forse influenzando le menti più giovani ad essere più consapevoli di questa roba, specialmente i giovani ragazzi bianchi che hanno il privilegio di non essere nemmeno consapevoli che la razza è una cosa - sai, questo significa per me il mondo. "

Come le valutazioni e le relazioni al botteghino mostrano che gli spettatori chiedono a gran voce una maggiore diversità in televisione e film, abbiamo la sensazione che Internet continuerà a godere del lavoro di Marron. Fino a quando il cinema americano riflette la stessa diversità nel cinema che vediamo oggi nella popolazione americana, il lavoro di Marron contribuirà a fornire un portavoce per chi non ha voce.

Fateci sapere le vostre opinioni sulla diversità nei film sotto i commenti!

( Immagini via Dylan Marron)